Certificazione Iso 9001:2015 quanto costa certificare la Qualità

Ogni epoca comporta cambiamenti a volte straordinari negli usi e nei costumi di tutti i giorni, ma anche nel mondo del business e nel tipo di economia che ci rappresenta.

Negli ultimi tempi uno dei cambiamenti più interessanti dal punto di vista aziendale è stato certamente l’aggiornamento della norma Iso 9001, dalla versione 2008 alla nuova versione 2015. La nuova versione ha portato novità molto interessanti dal punto di vista normativo e documentale, ma anche e sopratutto sotto l’aspetto dell’approccio al mondo della Qualità.

La Norma Iso 9001:2015 regolamenta il Sistema di gestione della Qualità in azienda, è molto importante alfine di creare sinergie tra reparti aziendali, economie di scala e maggiore efficienza produttiva, ma anche per ridurre in modo considerevole gli sprechi in azienda e ottimizzare le risorse. Per conoscere le maggiori novità della nuova Iso 9001:2015 rispetto alla precedente versione, consigliamo la lettura di questo interessante documento PDF (dal concetto di contesto al risck-based thinking all’aggiornamento della documentazione necessaria).

Quanto costa la certificazione Iso 9001:2015 è tra le principali domande che si presenta nel momento in cui si decide di implementarla in azienda. E’ una domanda standard la cui risposta può fare la differenza tra una valutazione positiva o una negativa. Va detto che certificare il Sistema di gestione della Qualità in conformità dello Standard Iso 9000 richiede sforzi strutturali e risorse non indifferenti, è altrettanto vero che la consultazione di un consulente qualificato e molto preparato può fare la differenza e portare ad un vero e proprio abbattimento dei costi complessivi.

Esistono a tal proposito 4 differenti tipologie di costo a cui bosogna prestare attenzione sia in fase di ipmlementazione della Norma che di certificazione del sistema.

  • Costi della Consulenza – rappresenta la prima voce di costo, e riguarda il consulente a cui ci si rivolge per portare a termine tutte le operazioni necessarie. E’ una voce importante nonchè determinante. Chi parte bene arriva meglio.
  • Costi di Implementazione – sono i costi EVENTUALI di un aggiornamento degli impianti e dei macchinari, ma in genere sono da sostenersi nei casi in cui l’azienda è molto datata.
  • Costi del Personale – i costi da sostenere per formare il personale e per sostituirlo. Infatti la Norma Iso 9001:2015 prevede alcune figure chiave e procedure che dovranno essere eseguite dal personale specializzato. In genere i costi formativi sono inclusi nella tariffa del consulente, ma possono anche essere fatturati a parte.
  • Costi della Certificazione – sono i costi vivi dell’ente certificatore che si occuperà di valutare la conformità del Sistema di gestione applicato. Sono comprensivi di auditing e di revisioni programmate nel tempo (ogni due anni).

Quelli esposti sopra sono le quattro proncipali voci di costo che bisogna affrontare quando so decide di certificare il sistema Qualità, detto ciò è possibile quantificare quanto costa la certificazione della Qualità Iso 9001 in soldoni?

Purtroppo no, perchè le voci di costo possono fluttuare e anche di molto, questo vale per tutti i costi delle certificazioni di sistema. Volendo fare qualche esempio all’uopo, si prendano in considerazione i costi della consulenza. Esistono consulenti molto qualificati che si occupano della progettazione del Sistema di gestione, demandando poi ad altri soggetti la fase di implementazione dello stesso.

Questo significa che i costi potrebbero aumentare in virtù del numero di soggetti incaricati di adeguare gli standard aziendali a quanto dettato dalla norma Iso 9001:2015.

Esistono invece altri consulenti più strutturati che si occuperanno di ogni fase dell’operazione: progettazione del sistema, implementazione in azienda e certificazione (rivolgendosi ovviamente ad organismi accreditati da cui riescono ad ottenere tariffe scontate). E’ evidente che in siffatti casi le tre voci di costo (consulenza, implementazione e certificazione) possono risultare più vantaggiose e a buon mercato.

Per risparmiare sui costi delle certificazioni di sistema è in generale opportuno rivolgersi ai broker online, ossia a consulenti certificativi specializzati che riescono ad ottenere tariffe molto competitive per i loro clienti senza rinunciare alla qualità dei servizi acquisiti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *